Cucina


«Uno non può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non ha mangiato bene ».

–Virginia Woolf –


«Mangiare è uno dei quattro scopi della vita… quali siano gli altri tre, nessuno lo ha mai saputo»

– Proverbio cinese –




MENU 2018


dal 18 al 30 dicembre

ANTIPASTI

Jalapegno Dorati ripieni di formaggio

Polpo croccante su crema di cannellini aromatizzata al pepe

Flan di biete e ricotta di Seirass

Cotechino e lenticchie

Carpaccio di petto d’oca affumicato

Crostini caldi con Lardo di Pata Negra e miele di Castagno

PRIMI PIATTI

CRisotto con Castelmagno e nocciole del Piemonte D.O.P.

Raviolotti con polenta e Montasio con cavolo nero e briciole di salsiccia umbra D.O.P.

SECONDI PIATTI

Aletta di vitello su purea di patate vitellotte e zucchine croccanti

Bocconcini di tonno scottato al sesamo su insalatina esotica e glassa alla Soya

DESSERT

Panettone caldo con crema al Cognac

Acqua Minerale - Vino
Caffè “Moak”

AVVERTENZA

A volte i menu potrebbero subire variazioni dovute alla mancata disponibilità da parte dei nostri fornitori di prodotti necessari ed essenziali alla realizzazione delle varie portate. In queste circostanze tali portate saranno sostituite con altrettante validissime proposte.


Il menu del pranzo
di Natale


ANTIPASTI

Rocher di caprino su crema di zucca

Bartolacci dorati

Salmone marinato all’aneto e pepe rosa

Nervetti in insalata

Bruschi della tradizione lombarda accompagnati da salumi nostrani

Cotechino in crosta

PRIMI PIATTI

Tortellini alla moda di Bologna in brodo di Gallina

Risotto ai pistilli di zafferano con Raspadura del Lodigiano

SECONDI PIATTI

Carrello di arrosti misti e patate al forno

Insalata di rinforzo

Gamberoni saltati con arancia e lime

DESSERT

Panettone caldo con crema al Cognac

Acqua Minerale - Vino
Caffè “Moak”


Il menu del cenone
di Capodanno


ANTIPASTI

Le coquille St. Jaques croccanti su crema di cavolfiore

Delizie di spada su rucolina fresca

I voul au vent caldi con fonduta ai funghi

La mousse di Blue Stilton con Composta di cipolle di Tropea

Petto d’oca affumicato su insalatina esotica e glassa al balsamico

Il Carpaccio di tonno fresco con julienne di sedano bianco

PRIMI PIATTI

I fagottini di crespella con porcini al profumo di tartufo

Il risotto allo champagne e zelt di limone

SECONDI PIATTI

I Turnedos di Manzo glassato su crema di Patate Prunelle e zucchine croccanti

Il salmone gratinato alle erbe con pommes nature

DESSERT

Sformatino caldo al panettone con salsa alla vaniglia

Acqua Minerale - Vino
Caffè “Moak”

Brindisi di mezzanotte con FERRARI riserva MAXIMUM BRUT

COTECHINO CON LENTICCHIE DI BUON AUSPICIO!!!




Note sulla cucina...

Forte di tradizione, la cucina dell’Isola di Wight, si basa su due elementi fondamentali: freschezza e semplicità del prodotto.

Lo Chef Luca Modugno, sceglie in prima persona i prodotti che il mercato offre rispettando la stagionalità, esprimendo al meglio colori e sapori.

I menù, sempre molto ricchi, danno al cliente la possibilità di gustare tutte le portate o di scegliere fra quelle proposte. Variando ogni settimana, vengono proposti anche sapori e tradizioni di altre regioni, rispettando fedelmente piatti tipici, scegliendo la freschezza del pesce migliore nel menù ittico, acquistando i funghi migliori per la serata micologica.

Vengono offerti anche menù speciali per le serate importanti come Carnevale, la festa della donna, Capodanno ecc. E per aziende, comitive e grandi gruppi, il menù può anche essere personalizzato.

Naturalmente non ci si scorda delle persone che soffrono di intolleranze alimentari, allergie o semplicemente i vegetariani, fornendo una valida alternativa ai piatti proposti nei menù.

Per ottimizzare il tutto, ci si avvale di un’azienda che controlla, con monitoraggio batteriologico periodico, i nostri locali fornendo una sicurezza in più per i clienti.

Insomma qui all’Isola di Wight, oltre alla musica ed al divertimento, anche la cucina diventa protagonista, un elemento di sicuro piacere per l’ospite, ricavato da quanto di meglio possa essere offerto dal settore.

I ISOLA